Richiesta rateizzazione

Quali fatture posso rateizzare?

Puoi rateizzare:
  • le fatture, non ancora scadute o scadute da meno di 15 giorni, se rientrano nei requisiti imposti dalla Delibera 655/15 entrata in vigore il 1°luglio 2016;
  • eventuali debiti a te imputati tramite la creazione di un piano di rientro.
Non puoi rateizzare:

  • le fatture di un'utenza intestata a persona defunta. In questi casi è necessario procedere preventivamente alla regolarizzazione del contratto di fornitura.

Se i criteri della delibera 655/15 sono applicabili, il piano avrà le seguenti caratteristiche:

-  Cadenza delle rate: è pari alla cadenza di fatturazione dell’utenza
-  Numero delle rate: è calcolato come rapporto tra l’importo della fattura e l’importo medio delle fatture degli ultimi 12 mesi.
-  Addebito degli interessi di mora e di dilazione: sono applicati al tasso di riferimento della BCE (è stata creata una chiave interessi ad hoc che non prevede alcun tasso di “aumento”)

Gli interessi di mora sono calcolati a decorrere dalla data di scadenza delle rate.

se la fattura rientra nei requisiti indicati dalla delibera 655/15, troverai questa comunicazione sulla prima pagina della tua bolletta

Come attivare il tuo piano rate