Progetti di ricerca e sviluppo

Nel 2015 Areti  ha completato il passaggio ai nuovi sistemi informativi ed avviato il Progetto Workforce Management – WFM , al fine di razionalizzare i processi operativi.
Piano Regolatore Media Tensione

Areti ha iniziato un processo di ammodernamento delle reti. Tra gli interventi sulle infrastrutture è fondamentale la progressiva attuazione del Piano Regolatore Media Tensione, che prevede la realizzazione di nuove dorsali al fine di razionalizzare e potenziare la rete e, contestualmente, attuarne il cambio tensione da 8,4 kV a 20 kV. Tali interventi sono funzionali a garantire l’elevato livello di qualità del servizio elettrico: il passaggio ad un valore più elevato di tensione, infatti, aumenta in modo rilevante la capacità di trasporto della rete, garantendo un buon margine di potenza residua per nuove connessioni, e riduce le perdite fisiche di energia e le cadute di tensione. Nel corso del 2015 sono stati avviati, complessivamente, 19 interventi di attuazione del Piano Regolatore Media Tensione (5 nell’area centro-nord, 7 nell’area est-sudest e 7 nell’area sud-ovest del territorio di Roma).

Colonnine Veicoli Elettrici

Per quanto riguarda le iniziative legate allo sviluppo della mobilità elettrica nella Capitale, Areti, dopo aver installato e messo in opera nel 2013 le prime 12 stazioni di ricarica per veicoli elettrici ed aver individuato, nel 2014, insieme con Enel e l’Assessorato del Comune di Roma, i restanti siti, prosegue con l’installazione di ulteriori 88 stazioni di ricarica, dislocate nel territorio della Capitale.

Banda Larga

Un importante progetto riguarda i lavori di estensione, nella Capitale, della rete di comunicazione in fibra ottica a “banda ultralarga” (con connessione internet a 100 Megabit al secondo), prevista dal protocollo d’intesa, siglato nel 2013, tra Acea, Telecom e Fastweb, e rinnovato nell’aprile 2015.

Smart Grid

Il progetto Smart Grid, relativo allo sviluppo di soluzioni innovative per l’integrazione della generazione distribuita e il miglioramento della continuità del servizio.

Smart Network Management System

Il progetto Smart Network Management System (SnMS), finalizzato all’evoluzione tecnologica nella gestione della rete di distribuzione elettrica.

Olio Biodegradabile

La sperimentazione dell’utilizzo di olio biodegradabile nei trasformatori di potenza, in sostituzione dell’olio minerale impiegato come liquido isolante che presenta criticità ambientali legate alla sua natura di derivato del petrolio.

Led

Acea Illuminazione Pubblica è impegnata nella realizzazione di progetti di sviluppo tecnologico attraverso la massiccia introduzione di tecnologia LED per gli impianti illuminotecnici presenti nei territori serviti, con ricadute positive sul miglioramento del servizio e sui consumi energetici. Acea Illuminazione Pubblica sta ultimando un sistema dinamico di gestione anagrafica per il censimento delle apparecchiature a LED presenti sul territorio del Comune di Roma. Il sistema consente di acquisire e aggiornare lo stato dei punti luce per mezzo di dispositivi mobili connessi in rete. Si sta, inoltre, introducendo l’app per la segnalazione dei guasti che sarà rilasciata entro il 2016 e permetterà ai cittadini di fare segnalazioni direttamente da smartphone.