Il ciclo dell'acqua

Il mondo dell’acqua protagonista dei sette giorni alla Fornace

Grandissima partecipazione alle sette giornate dedicate al ciclo dell’acqua, con 92 classi, per un totale di 1902 studenti. Il programma è stato concepito in modo da immergere i ragazzi a 360° nel ciclo dell’acqua: una lezione con esperti del settore ha permesso ai bambini di sapere da dove viene l’acqua potabile, quali e quanti controlli vengono effettuati sull’acqua, le varie fasi della depurazione dell’acqua, la storia degli acquedotti antichi, le azioni innovative, le risorse e le tecnologie digitali messe in campo da Acea. Sono stati più volte chiamati a interagire, a dire la propria, a testare quanto sapevano delle funzioni che l’acqua svolge nel nostro corpo, quanta acqua va bevuta al giorno e come fare per non sprecare una risorsa così preziosa. Al termine della lezione, dopo aver assistito anche ad esperimenti, “piccole magie” con l’acqua, in autobus i ragazzi hanno visitato il depuratore Roma Sud, con a bordo un tecnico dell’impianto che ne ha spiegato il funzionamento. A fare da “insegnanti” alle giornate dedicate al ciclo dell’acqua Maurizio Sandri di Acea, Fabrizio De RosaPier Francesco Pugliese e Giuseppe Miccichè di Acea Ato 2, Emma Bonanni e Silvia Lai di Acea Elabori. Da sottolineare l’importante collaborazione dell’Istituto Superiore di Sanità con Luca LucentiniLaura Achene e Susanna Murtas.  

Acea A lezione di Acqua - Anno scolastico 2015-2016