La filiera dell'energia

La due giorni tutta dedicata alla scoperta dell’energia 

Assoluta novità di quest’anno, la filiera dell’energia è il percorso pensato soprattutto per coloro che hanno aderito l’anno scorso al ciclo dell’acqua e che anche quest’anno non hanno voluto rinunciare all’iniziativa promossa da Acea. Anche alle due giornate dedicate all’energia la partecipazione è stata numerosa: hanno aderito 21 classi, per un totale di 471 studenti. Durante le ore di formazione ai ragazzi è stato spiegato come viene prodotta energia da fonti rinnovabili e non rinnovabili e come Acea si sta impegnando a favore dell’efficienza energetica. Gli esperti del settore hanno raccontato agli studenti, anche attraverso piccoli esperimenti, come viene distribuita l’energia a Roma, come funzionano le centrali idroelettriche e la storia della luce e della sua evoluzione. Alla fine della lezione gli studenti hanno visitato la Centrale di cogenerazione Tor di Valle, il mini impianto fotovoltaico che ha la forma del logo Acea, hanno visto il funzionamento di un’auto elettrica e delle sottostazioni di alta e media tensione. In cattedra a spiegare la filiera dell’energia Maurizio Sandri di Acea, Gabriele Marini di Acea Energia, Fabiola Ciaralli di Acea Produzione, Alberto Scarlatti di Acea Distribuzione, Alberto GalliRemo Guerrini Sandro Marianelli di Acea Illuminazione Pubblica. 

Acea A lezione di Energia - Anno scolastico 2015-2016