Ambiente

Ambiente

Termovalorizzazione 446.000 t
rifiuti trattati

San Vittore del Lazio
rispetto al 2016 384 GWh
Energia prodotta da termovalorizzazione: +17,6% rispetto al 2016

Orvieto 22 GWh
energia prodotta da biogas su circa 12.700kN³ di biogas prodotti

Orvieto, Aprilia e Monterotondo Marittimo rispetto al 2016 +27%
produzione di compost alta qualità

Termovalorizzazione 97.000 t
rifiuti prodotti

L’Ambiente naturale è lo scenario entro cui si sviluppano le attività del Gruppo e come tale viene preservato, con un uso responsabile ed efficiente delle risorse, la tutela delle sorgenti, la salvaguardia delle aree naturali dove insistono impianti e reti di servizio, la mitigazione degli impatti fisici e delle esternalità generate sul contesto ecologico dai processi operativi.
La diffusa adozione di Sistemi di gestione ambientali è un riscontro concreto dell’importanza delle dinamiche ambientali per Acea e uno strumento manageriale per il miglioramento continuo delle performance.
Si pensi, ad esempio, alla generazione energetica, dove sono costanti le iniziative di repowering per ammodernare gli impianti anche perseguendo i migliori impatti ambientali in termini di emissioni, o al servizio idrico integrato, dove la gestione responsabile di Acea sulla risorsa nasce dalla fase di approvvigionamento, per metterla a disposizione delle persone, e si conclude con l’impegno della restituzione dei reflui al corpo ricettore nelle migliori condizioni possibili.
Non può essere trascurato, infine, il settore dei servizi ambientali collegati alla gestione dei rifiuti dove l’impegno verso l’ecosistema riguarda sia i processi operativi, basti pensare alle efficienze ambientali portate dal progetto innovativo dei nastri Ecobelt® WA nella centrale di termovalorizzazione di San Vittore del Lazio, sia la trasformazione degli scarti in ottica di economia circolare, come avviene per il trattamento dei fanghi da depurazione idrica.