Livello governance

Livello governance: i 6 ambiti di intervento

L’integrazione dei princìpi di sostenibilità nel governo dell’impresa è l’orizzonte cui guarda il Piano di sostenibilità 2018-2022.

La governance ha un ruolo fondamentale nel definire le relazioni dell’azienda, tanto al suo interno quanto all’esterno.
Per questo, già dal Piano di Sostenibilità 2016-2020, Acea definito e identificato obiettivi a livello governance da raggiungere per conformare la propria organizzazione aziendale ai criteri di massima responsabilità e sostenibilità.

Il Piano di Sostenibilità 2018-2022 conferma e rilancia i 6 obiettivi di livello governance:


L'integrazione degli obiettivi di sostenibilità nel sistema di individuazione, valutazione e monitoraggio dei rischi aziendali (Audit, Risk & Compliance)


La lettura integrata dei dati economico-finanziari e di sostenibilità così da evidenziare il valore complessivamente generato dal Gruppo (AFC, REAI)


L'introduzione nei sistemi di performance management di obiettivi orientati alla promozione di impatti sulla sostenibilità (SCU)


La diffusione della "cultura della sostenibilità", tramite iniziative di sensibilizzazione e coinvolgimento degli stakeholder interni ed esterni sul tema (SCU, REAI)


La valorizzazione degli elementi ESG (Environmental, Social, Governance) nei rapporti con azionisti e investitori (Investor relations)


La lettura delle tendenze evolutive della regolazione, sia a livello nazionale che europeo, con riferimento a tematiche connesse alla sostenibilità negli ambiti in cui l’azienda opera (Affari e Servizi corporate-Regulatory)