Palatino

Acea illumina il Palatino

La nuova illuminazione sarà permanente, un dono per la città che permetterà a cittadini e turisti di godere anche di notte della bellezza di un sito di straordinaria importanza storica.

In occasione della “Festa di Roma 2018”, organizzata da Roma Capitale per celebrare il Capodanno, Acea ha illuminato l'intero fronte del Palatino che dà sul Circo Massimo e di tutti gli edifici archeologici interni. La notte del 31 dicembre, infatti, Acea ha acceso, dopo 13 anni, l’intera area archeologica.

Gli interventi di ammodernamento e ripristino riguardano l’impianto d’illuminazione della Domus Severiana, dello Stadium, della Domus Augustana, della Domus Flavia e del Pedagogium. Per realizzare questo nuovo progetto si stanno implementando apparecchiature a LED di ultima generazione, 98 proiettori con elevata resa cromatica per una potenza di 4.660 Watt.  Questo progetto rientra in un quadro più ampio di valorizzazione dei più importanti monumenti storici della Capitale, come la Piramide Cestia, Porta San Paolo e la chiesa di San Marco.