chiudi

Entra in MyAcea

Gestisci in totale autonomia il tuo contratto dall’area clienti

Attiva
la Bolletta Web

Paga
una fattura

Comunica
l'autolettura

Sottoscrivi
un nuovo contratto

Non sei ancora registrato a MyAcea?

Crea adesso il tuo account.
Ci vorranno solo pochi minuti. 
Scopri MyAcea 

Registrati

Acea Unica Luce Business

Unica perché su misura per te.

Prezzo della Componente Energia*

0,0878

/kWh

0,0935

/kWh

0,0905

/kWh

0,0795

/kWh

Aggiungi Acea Unica Gas Business

Prezzo della Componente Gas*

Attiva ora

L'offerta è valida fino al 14-11-2018

Prezzo bloccato
per 12 mesi
Sulla bolletta
2€ di sconto

Acea Unica Luce Business perché:

Configurazione dell’offerta e del prezzo in modo personalizzato: domiciliazione bancaria e bolletta web attivabili in qualunque momento

12 mesi di tranquillità: nessuna variazione sul prezzo della Componente Energia

Garantisce uno sconto in bolletta fino a 2€ attivando domiciliazione e bolletta web, cumulabile con gli sconti dell’offerta Acea Unica Gas

Zero costi di attivazione dell’offerta

Attivarla è facile, gestirla ancora di più.

I documenti che fanno chiarezza.

Condizioni Generali

Scarica il documento
Icona documento

Info Precontrattuali

Scarica il documento
Icona documento

Allegato Tecnico

Scarica il documento
Icona documento

Nota informativa

Scarica il documento
Icona documento

Condizioni Economiche

Scarica il documento
Icona documento

Informativa Privacy

Scarica il documento
Icona documento

Cosa hai bisogno di sapere.
Le informazioni in più che ti aiutano a scegliere Acea Unica Luce Business.

Note

*La Componente Energia è il corrispettivo a copertura dei costi di approvvigionamento di energia elettrica, da intendersi al netto delle perdite di rete, delle imposte, degli oneri e maggiorazioni di sistema nonché dei costi relativi ai servizi di trasporto e di dispacciamento che rimarranno a carico del cliente.
Con riferimento al 3° trimestre 2018, in base alle condizioni economiche dell’offerta con opzione monoraria, la Componente Energia costituisce circa il 39,9% della spesa complessiva per l’elettricità per gli usi diversi dall’abitazione con un punto di prelievo avente consumi pari a 10.000 kWh/anno (6 kW di potenza impegnata). Per il 5,3% circa pesa la componente a remunerazione dei costi di commercializzazione sostenuti dal Fornitore sul mercato libero ed è pari a 0,012 €/kWh. Le restanti componenti pesano per il 54,8% circa, pari a 0,120 €/kWh, e sono relative a perdite di rete, sbilanciamento, dispacciamento, servizi di trasporto, oneri generali e maggiorazioni di sistema, inclusa la componente tariffaria A3 finalizzata alla copertura dei costi per l’incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e assimilate. Con riferimento allo stesso trimestre, in base alle condizioni economiche dell’offerta con opzione a fasce, la Componente Energia costituisce circa il 40,0% della spesa complessiva per l’elettricità per gli usi diversi dall’abitazione con un punto di prelievo avente consumi pari a 10.000 kWh/anno (6 kW di potenza impegnata) e con una distribuzione di consumi ripartita per il 39,5% in F1, per il 27% in F2 e per il 33,5% in F3. Per il 5,3% circa pesa la componente a remunerazione dei costi di commercializzazione sostenuti dal Fornitore sul mercato libero ed è pari a 0,012 €/kWh. Le restanti componenti pesano per il 54,7% circa, pari a 0,120 €/kWh, e sono relative a perdite di rete, sbilanciamento, dispacciamento, servizi di trasporto, oneri enerali e maggiorazioni di sistema, inclusa la componente tariffaria Asos finalizzata alla copertura dei costi per l’incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e da cogenerazione.
La Componente Gas è il corrispettivo applicato al gas naturale prelevato a copertura dei costi di approvvigionamento. Verranno addebitati e resteranno a carico del cliente i costi relativi alla distribuzione e misura, al trasporto, alla commercializzazione della vendita al dettaglio di gas naturale, alle attività connesse alle modalità di approvvigionamento all’ingrosso, nonché la componente QTMCV a copertura degli ulteriori elementi applicati nell’ambito del servizio di trasporto per i volumi immessi in rete a monte del punto di scambio virtuale (PSV), oltre ad oneri aggiuntivi, compresi oneri di gradualità (così come definiti dall’ARERA con Delibera 64/09 ARG/gas e s.m.i. e con Delibera 159/08 ARG/gas e s.m.i. e periodicamente aggiornati), imposte e ogni altro tributo gravante. Sarà a carico del Cliente la commercializzazione della vendita al dettaglio di gas naturale (QVD), così come indicata nella tabella 1 della delibera n. 196/2013/R/gas del 9 maggio 2013, e pari a 75,32 €/punto di riconsegna/anno e 0,7946 c€/mc. I corrispettivi unitari della presente offerta sono relativi ad un valore di coefficiente di conversione dei volumi C=1. Con riferimento al 3° trimestre 2018, in base alle condizioni economiche della presente offerta, considerando un potere calorifico superiore pari a 0,03852 GJ/Smc e l’ambito tariffario Centro-Sud Occidentale, la Componente Gas costituisce circa il 51,3% della spesa complessiva per il gas naturale di un cliente tipo con consumi pari a 1.400 Smc l’anno. Per il 9,6% pesa il corrispettivo a remunerazione dei costi di commercializzazione della vendita al dettaglio, sostenuti dal Fornitore sul mercato libero ed è pari a 0,0642 €/Smc. Le restanti componenti pesano per il 39,1% circa, pari a 0,2629 €/Smc, e sono relative a trasporto, misura, distribuzione, modalità di approvvigionamento all’ingrosso e altri oneri aggiuntivi, compresi oneri di gradualità. Le quote di spesa riportate sono calcolate considerando, oltre allo specifico ambito territoriale e al trimestre di riferimento, il potere calorifico superiore medio nazionale. I corrispettivi applicati in fase di fatturazione verranno adeguati tenendo conto sia dell’ambito territoriale che del potere calorifico superiore dell’impianto di distribuzione nel quale ricade il Punto di Riconsegna (PdR) secondo le disposizioni dell’Allegato “A” della Delibera ARG/gas 69/04 (TIVG) e s.m.i.. Le componenti sopra descritte sono da intendersi al netto delle imposte Per avere maggiori dettagli relativi alla spesa prevista sulla base della riforma delle condizioni economiche di tutela è possibile rivolgersi al numero verde dello Sportello 800.166.654 o consultare il sito dell’Autorità www.arera.it
Le componenti sopra descritte sono da intendersi al netto delle imposte che verranno applicate. Le imposte e le relative aliquote sono consultabili sul sito dell’ARERA all’indirizzo www.arera.it.