Infotainment auto:
cos’è e quali sono
le migliori app

Quando si parla di auto connessa si fa riferimento all’infotainment. Il sistema d’infotainment è diventato molto più di un semplice optional e rientra tra i must have di chi si appresta a comprare un veicolo. Le automobili moderne sono dotate di sistemi di connettività e intrattenimento avanzati, in grado di migliorare esperienza di guida e comfort. Vediamo qual è l’infotainment auto più evoluto e quali sono le app più utili per chi si mette al volante.

Cosa significa infotainment

Per quale motivo si utilizza il termine infotainment? Questo neologismo di stampo anglosassone fonde i vocaboli information ed entertainment. Il riferimento è dunque a un qualsiasi mezzo – o dispositivo – in grado di assolvere la funzione di informazione e intrattenimento. Per quanto riguarda le auto, dunque, il sistema infotainment è quello attraverso cui gestire le funzioni multimediali. Si tratta, a tutti gli effetti, di una porta d’accesso alle informazioni utili per l’utente, a cui può accedere senza distrarsi.  

Un sistema di infotainment per auto, pertanto, moltiplica esponenzialmente il livello di intrattenimento garantito in passato dalle autoradio, ma non solo: rende anche le automobili più sicure. Ad esempio le e-call, ossia le chiamate di emergenza automatica, che possono salvare la vita agli automobilisti coinvolti in incidenti stradali. Già oggi protagonisti assoluti, i sistemi infotainment diventeranno centrali con la progressiva entrata in scena della guida autonoma che ne esalterà il funzionamento. Una delle caratteristiche dell’auto del futuro, che viaggerà senza il supporto del conducente, è proprio quella di assegnare all’infotainment molte attività. Ovviamente, la presenza del conducente è sempre fondamentale per intervenire nei casi di Relevant System Failure, ossia quando la guida autonoma non è in grado di gestire la situazione. Quando si verifica, il sistema si predispone ad avvertire il conducente e a restituirgli i comandi del veicolo.

Infotainment auto

Cos’è un sistema di infotainment

Una volta chiarito cosa vuol dire infotainment, vediamo nel dettaglio quali sistemi comprende. Questi dispositivi condividono informazioni utili con il guidatore per informarlo in tempo reale e restare in contatto col mondo mentre è al volante. I sistemi di infotainment servono quindi ad avere accesso alle informazioni mentre si viaggia. Permettono di restare connessi e garantiscono ai passeggeri di fruire di un’esperienza di viaggio arricchita. Il tutto, ovviamente, senza mettere a repentaglio la loro sicurezza.

Per garantire una maggiore concentrazione del conducente, i sistemi di infotainment sono adeguatamente studiati. Questo significa che gli schermi sono grandi, garantendo, oltre all’estetica, la possibilità di un numero ridotto di pulsanti. I menu sono studiati per essere intuitivi e facilmente governabili mentre si resta concentrati sulla strada.

L’infotainment coniuga dunque hardware e software, consentendo all’automobilista di disporre di diversi servizi mentre è al volante. Tutte le opzioni del sistema infotainment possono essere gestite dalla barra del menu principale, i tasti collegati al menu e i comandi del volante. Rientrano tra i servizi, ad esempio, l’ascolto di musica, la navigazione con GPS satellitare e non solo. Proprio grazie a questo sistema, infatti, si può ad esempio rispondere al telefono in vivavoce, ricevere e-mail ed sms oppure attivare i comandi vocali. Senza dimenticare le informazioni relative al traffico, agli incidenti, alle interruzioni lungo il percorso o al clima.

Scopri le nostre offerte 100% ECO per la tua casa


Luce e Gas 100% ECO

 

Luce da fonti rinnovabili e gas con compensazione delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Luce 100% Green

 

Energia elettrica
da fonti rinnovabili.

SCOPRI DI PIÙ

Gas 0% CO2

 

Gas con compensazione
delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Come funziona il sistema infotainment per auto

Finora abbiamo visto il sistema di infotainment cosa significa e cos’è, adesso capiamo invece come funziona. Il sistema infotainment fornisce i dati relativi alla vettura in ogni momento del viaggio. Oltre ai servizi di cui sopra, è in grado di restituire informazioni sullo stato di salute delle gomme e dei liquidi, oppure sulla presenza di ghiaccio. Per quanto riguarda i veicoli a basso impatto ambientale, invece, offre aggiornamenti sul flusso di energia utile per ricariche auto elettriche o ibride.

Pack infotainment: cosa include?

Un sistema di infotainment si può controllare con comandi posti sul volante, in modo tale da non dover togliere le mani dalla guida. I sistemi variano a seconda dei modelli di automobile, con quelli più evoluti che dispongono di pack infotainment decisamente ricchi. In genere un sistema di infotainment può includere:
 

  • display principale touchscreen posizionato sulla plancia dell’abitacolo;
  • touchpad e pulsanti touch posizionati sul volante;
  • display ausiliari riservati ai passeggeri;
  • diffusori audio collocati in diverse posizioni dell’abitacolo;
  • connettività USB;
  • router wi-fi con connessione a internet;
  • connessione Bluetooth;
  • sistemi di navigazione satellitare;
  • comandi vocali;
  • carputer (computer di bordo) con sistema operativo dedicato;
  • intelligenza artificiale;
  • mirror dello smartphone replicato sullo schermo centrale;
  • videocamere esterne al veicolo;
  • ricerca di servizi e di punti di interesse.
Infotainment auto

Tipologie di infotainment per auto

Quando si cercano app per Android auto, non si fa altro che riferirsi ai sistemi di infotainment. Quelli attualmente disponibili sul mercato sono infatti Apple CarPlay, Android Auto e Infotainment Pack. Si tratta dei cosiddetti sistemi infotainment nativi, ovvero quelli che vengono installati direttamente dalle case costruttrici sui veicoli destinati al mercato.

Quando si cerca il migliore sistema infotainment per auto molto dipende dalle proprie esigenze. Come abbiamo avuto modo di vedere, questi sistemi elevano comfort e sicurezza e hanno un ampio ventaglio di offerte. Non è difficile intuire che una famiglia con bambini possa avere delle esigenze diverse da chi, ad esempio, viaggia da solo per lavoro. I primi cercheranno soprattutto l’entertainment, magari con display ausiliari sul retro dei poggiatesta anteriori. Gli uomini di affari, invece, puntano il focus sull’information e tutto ciò che riguarda le notizie in tempo reale. Senza dimenticare un po’ di buona musica, che si può diffondere con un adeguato sistema audio o tramite Bluetooth.

Android Auto e Apple CarPlay funzionano semplicemente collegando lo smartphone al computer di bordo tramite Bluetooth o USB. Una volta agganciato il dispositivo, lo schermo proietta le app presenti sul telefono e queste si possono gestire dal volante o tramite comandi vocali. Questa tecnologia è nota come Mirror Link. Va ricordato che i sistemi Android e Apple non consentono però la condivisione integrale delle applicazioni. Proprio nell’ottica di mantenere un elevato standard di sicurezza, infatti, viene concessa la possibilità di gestire solo le app fondamentali. Si tratta quindi di quelle che presentano comandi vocali e non richiedono distrazioni visive.

Molti veicoli di fascia medio-alta, infine, permettono di installare in maniera permanente o rimovibile il tablet. In questo modo l’infotainment può essere supportato da un iPad.

E-mobility con Acea Energia

La mobilità del futuro è connessa, integrata ed elettrica. Acea Energia si proietta in questo nuovo mercato con l’obiettivo di contribuire alla diffusione delle auto elettriche e quindi di una mobilità più sostenibile.

Acea e-mobility offre una rete capillare di colonnine elettriche e la possibilità di effettuare la ricarica con app o card. Un’alternativa è invece la ricarica domestica tramite wallbox domestica, un dispositivo da installare nel proprio garage e dedicato esclusivamente a questa operazione: in tal caso è fondamentale scegliere un fornitore affidabile e con tariffe competitive. Ricarica comodamente la tua auto grazie alle offerte luce di Acea Energia.

 

 

chiudi
Entra in MyAcea

Gestisci in totale autonomia il tuo contratto dall’area clienti

Attiva
la Bolletta Web

Paga
una fattura

Comunica
l'autolettura

Sottoscrivi
un nuovo contratto

 

Non sei registrato a MyAcea?

Crea adesso il tuo account.
Ci vorranno solo pochi minuti.

Registrati