Cosa sono gli elettrodomestici smart: intelligenti e connessi

Cosa sono gli elettrodomestici intelligenti? Gli elettrodomestici smart, parte fondante di una smart home, possono rappresentare un grande aiuto nella vita di tutti i giorni, grazie alla capacità di dialogare tra loro e alla possibilità di essere gestiti da remoto. La casa smart è una realtà sempre più diffusa. Come rivela una ricerca dell’Osservatorio Internet of things della School of management del Politecnico di Milano, nel 2019, il mercato italiano dell’Internet of Things ha visto un incremento del 24% per un totale di 6,2 miliardi di euro. Una crescita promettente che conferma l’accessibilità degli elettrodomestici smart nella scelta di una vita domestica più sicura. Cosa sono nel concreto gli elettrodomestici smart?

Elettrodomestici smart: caratteristiche degli elettrodomestici intelligenti

Gli elettrodomestici intelligenti sono la versione 2.0 dei classici elettrodomestici che già conosciamo: frigorifero, condizionatore, lavastoviglie e lavatrice. Li chiamiamo “elettrodomestici wifi” perché per funzionare sono collegati alla rete internet dell’abitazione. Questa caratteristica li rende intelligenti, cioè sblocca alcune funzioni utili, atte a migliorare la nostra vita quotidiana. Un frigorifero smart, per esempio, sa fare l’inventario del proprio contenuto e comunicare cosa manca quando sei già fuori a fare la spesa. Una lavatrice smart può essere avviata anche a distanza, funzione molto utile se non vogliamo sentire rumori e vogliamo azionare il ciclo di lavaggio quando siamo fuori. Le tapparelle o i condizionatori possono attivarsi rispetto alla luce solare e in rapporto all’incremento della temperatura ambientale.

Il grande vantaggio degli elettrodomestici intelligenti nella domotica è rappresentato dalla sicurezza orientata al risparmio e all’ottimizzazione energetica. Vediamo insieme tutti i benefici conseguenti all’adozione di una rete di elettrodomestici connessi e di una smart home.

Smart home: cosa significa e perché è utile

Cosa significa domotica? Cosa vuol dire “smart home” e cosa “smart living”? Vivere davvero in una casa intelligente, nella quale i suoi componenti e i suoi elettrodomestici sono connessi alla rete, quali vantaggi comporta? Una smart home è, dunque, una casa intelligente che adotta un sistema domotico integrato al fine di incrementare la sicurezza, ottimizzare i consumi energetici ed economici e migliorare la comodità dei suoi abitanti. Alcuni esempi sono:
 

  • Attivare, disattivare o automatizzare allarmi e sistemi di sicurezza come i sensori di movimento, videocitofoni, serrature intelligenti, videocamere di sorveglianza;
  • Attivare, disattivare e regolare a distanza tutti gli elettrodomestici della casa;
  • Farsi guidare dal sistema di smart living nell’ottimizzazione dei consumi, delle temperature e dei carichi energetici, con una sensibile riduzione dei costi in bolletta;
  • Monitorare lo stato dell’abitazione anche a distanza.
Elettrodomestici intelligenti e smart

Smart living: come risparmiare in bolletta con gli elettrodomestici intelligenti

Uno dei primi e più interessanti vantaggi degli elettrodomestici intelligenti è il risparmio in bolletta. Grazie alla smart home, infatti, ottimizzare i consumi di acqua, energia elettrica e gas è più semplice. Il condizionatore si attiva solo quando necessario, alla giusta temperatura e preferendo, se possibile, la deumidificazione. La lavatrice e la lavastoviglie possono essere azionate solo quando conviene, cercando il miglior programma di lavaggio nell’orario meno costoso. Insomma, il primo beneficio di chi adotta un elettrodomestico smart è sicuramente il risparmio. Per tale motivo conviene abbinare questo investimento alla scelta di una tariffa conveniente come le migliori offerte luce Acea Energia per casa, tra le quali è possibile scegliere la soluzione più adatta alle proprie abitudini di consumo.

Elettrodomestici con wifi: la connessione degli elettrodomestici smart con Alexa

Moltissimi italiani hanno in casa un dispositivo per la smart home, ma non lo sfruttano al pieno del suo potenziale. Alexa? Echo Dot? Google Nest? Non sono solo device a cui chiedere il meteo o da usare come altoparlanti per sentire la musica. Sono invece dei veri e propri controller a capo della smart home. È possibile, per esempio, collegare ad Alexa un impianto elettrico di lampadine intelligenti, da accendere e spegnere (o regolare a diversa intensità) con il solo comando della voce.

Elettrodomestici intelligenti: per una casa sicura e adatta a tutti

Anche se non viene spesso menzionato, un altro grande vantaggio degli elettrodomestici intelligenti, e in generale di una smart home, è la sua inclusività. Una casa smart è adatta a tutti: a grandi e piccini. È inoltre inclusiva nei confronti di persone con disabilità. Basti pensare all’aiuto che una persona ipovedente può ottenere nel comandare i suoi elettrodomestici in casa, solo grazie alla propria voce. O all’ausilio che un controller per la smart home può fornire anche ai più piccoli o a persone non al 100% autonome.

Inoltre, la smart home è sicura: grazie al comando centrale, alla sua connessione alla rete wifi e alla possibilità di controllare ogni singolo elettrodomestico da smartphone, la casa intelligente è sicura e rispettosa della privacy di tutti coloro che la abitano.

Elettrodomestici smart: un investimento sul futuro e per l’ambiente

Introdurre uno o più elettrodomestici smart nella propria abitazione non è costoso come si potrebbe pensare. Molti dei più moderni apparecchi per la cura della casa sono già dotati di numerose funzioni smart. E se fino a qualche anno fa, acquistare un sistema domotico era una spesa molto impegnativa, di recente, l’entrata sul mercato di numerosi player ha reso l’internet of things alla portata di tanti. Anche chi non volesse o potesse acquistare un sistema di domotica integrato, potrà comunque usufruire dei benefici di una casa intelligente grazie agli elettrodomestici smart.

Frigorifero smart: ti mostra cosa manca quando sei già al supermercato

Tra gli elettrodomestici intelligenti, un posto d’onore va riservato al frigorifero smart. Le case di produzione si stanno sbizzarrendo con nuove funzionalità sempre più avanzate, orientate alla riduzione degli sprechi e all’ottimizzazione delle risorse. Un frigorifero smart, ad esempio, può inviarti una notifica della lista della spesa quando sei al supermercato o perfino mostrarti a distanza, sul telefono, il suo contenuto grazie alle telecamere interne.

Lavatrice smart: il lavaggio intelligente che protegge i tessuti

Una lavatrice smart, invece, può essere attivata o disattivata da remoto, grazie all’app sullo smartphone. Una lavatrice davvero intelligente, però, può perfino capire il carico di bucato e il tipo di tessuto, scegliendo in autonomia il lavaggio (e quindi i consumi di acqua ed energia elettrica necessari) più indicato. Senza sprechi.

Televisione smart: il più diffuso tra i piccoli elettrodomestici con wifi

Le smart tv sono decisamente gli elettrodomestici intelligenti più diffusi in Italia. Da fuori sembrano un normale apparecchio televisivo, regolato dal solito telecomando, ma al loro interno nascondono un sistema integrato che permette di accedere alle piattaforme streaming, di navigare su internet, di collegarsi alla radio e perfino di giocare online.

Aspirapolvere smart: le pulizie diventano un lontano ricordo

I robot aspirapolvere sono entrati nel mercato da qualche anno e hanno già conquistato tantissime famiglie italiane. Sono disponibili modelli di diverse fasce di prezzo, da quelli più economici ai più costosi. Per chi è disposto a investire, alcune marche di robot aspirapolveri hanno diverse funzioni smart. Il robot registra la mappa della casa e aspira in autonomia, è comandato da remoto grazie alla sua applicazione su smartphone e perfino grazie all’assistente vocale di Amazon, Alexa.

Gli elettrodomestici smart sono, quindi, un ottimo investimento per migliorare la vita di tutti i giorni, ma anche per ottimizzare la spesa energetica. Se ne stai adottando uno, potresti voler valutare le migliori offerte luce Acea Energia per casa per scegliere quella più adatta alle tue nuove abitudini di consumo.

chiudi
Entra in MyAcea

Gestisci in totale autonomia il tuo contratto dall’area clienti

Attiva
la Bolletta Web

Paga
una fattura

Comunica
l'autolettura

Sottoscrivi
un nuovo contratto

 

Non sei registrato a MyAcea?

Crea adesso il tuo account.
Ci vorranno solo pochi minuti.

Registrati