Idee per un Natale sostenibile: dall’albero ai regali

La festività più conosciuta e amata da tutti può prendere una piega green mantenendo il suo fascino. Consumare meno e non gettare via nulla è la chiave per vivere al meglio le festività natalizie, senza rinunciare alla loro magia. Ecco alcuni consigli per trascorrere un Natale sostenibile, più green e senza sprechi: dall’albero di Natale ecosostenibile alle idee regalo creative e rispettose dell’ambiente.

Cosa si intende per Natale green?

La definizione Natale ecologico si riferisce all’opportunità di contenere i consumi, inclusi quelli energetici, durante le festività. In questo periodo gli sprechi purtroppo aumentano. Addobbi, luci, albero di Natale, carta per impacchettare i regali. Tutto contribuisce ad accrescere i consumi, anche delle bollette. L’imperativo è dunque quello di ottimizzare queste voci di spesa e la soluzione migliore per farlo è riciclare, ma non solo. Le idee green per Natale riguardano tutte le categorie appena elencate. Si pensi, ad esempio, a ciò che non manca mai in nessuna casa tra novembre e gennaio: l’iconico abete decorato e le luci che incantano i più piccoli. Non tutti, ad esempio, sono al corrente dell’esistenza delle luci di Natale a led ad energia solare. Né sanno come allestire un albero Natale ecologico che rispetti pienamente la tradizione e che non sfiguri nel confronto con uno vero.

Natale sostenibile e senza sprechi

Come realizzare un Albero di Natale ecosostenibile

Addobbare casa con un albero di Natale ecologico rappresenta solo una delle migliori idee per un Natale green. Secondo i dati Coldiretti ogni anno in Italia vengono acquistati 500mila alberi artificiali, col boom che giunge in prossimità delle feste natalizie. Un albero artificiale, realizzato in PVC e polietilene tereftalato, non è biodegradabile e inquina. Puntare ad averne uno vero, di contro, significa abbatterlo e deturpare l’ambiente. Le alternative per un albero di Natale ecosostenibile, tuttavia, non mancano. Alcuni negozi e catene affittano gli alberi a prezzi modici per poi ritirarli dopo l’Epifania. In alternativa si può scegliere tra:
 

  • Albero vivo con radici, proveniente da piantagioni certificate. Collocato tra le mura domestiche, va rigorosamente tenuto lontano da fonti di calore e, possibilmente, non appesantito da addobbi eccessivi
  • Alberi tagliati in vaso e privi di radici, a condizione che non siano stati prelevati dai boschi ma coltivati in piantagione. Il vero albero ecologico proviene da una piantagione biologica. In ogni caso bisogna fare attenzione anche al luogo d’origine evitando i lunghi (e inquinanti) trasporti.

Nel primo caso, una volta finite le feste, esistono diverse possibilità. Si può decidere di tenerlo in giardino e curarlo per riutilizzarlo dopo un anno. Oppure affidare al proprio comune di residenza, qualora sia previsto questo servizio. Se, invece, non si dispone di spazio o l’albero non rientra tra le prerogative familiari, si può accettare il suggerimento di Greenpeace. Per creare un albero alternativo basterà infatti raccogliere i rami tagliati durante la pulizia di boschi. Grazie a loro si potrà decorare tutta casa.

Scopri le nostre offerte 100% ECO per la tua casa


Luce e Gas 100% ECO

 

Luce da fonti rinnovabili e gas con compensazione delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Luce 100% Green

 

Energia elettrica
da fonti rinnovabili.

SCOPRI DI PIÙ

Gas 0% CO2

 

Gas con compensazione
delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Addobbi per luci Natale green: quali scegliere

Grandi, piccole, dalle forme più disparate, colorate o bianche. Le luci di Natale servono ad addobbare l’albero, a decorare ambienti esterni ed interni, a adornare le finestre. Con la conseguenza diretta dei rincari sulla prima bolletta del nuovo anno. Nel periodo natalizio si registra un consumo extra di energia elettrica. Scegliere le luci di Natale a energia solare, al posto delle ormai desuete lampadine ad incandescenza, è il primo passo per risparmiare. Le luci di Natale a led ad energia solare hanno un triplo vantaggio:
 

  • Si accendono subito
  • Consumano meno
  • Rendono di più
  • Non si surriscaldano e quindi sono più sicure.

In termini di consumi il risparmio di energia elettrica si aggira intorno al 75%, mentre la durata è superiore di un quarto rispetto alle lampadine tradizionali. Questa soluzione si può applicare in tutti gli ambienti, scegliendo anche luci di Natale per esterno a energia solare. Non bisogna inoltre dimenticare che le moderne lampadine a LED dispongono della funzione timer, che permette di regolarne orario di accensione e spegnimento. Il costo maggiore per l’acquisto verrà rapidamente ammortizzato grazie al risparmio in bolletta.

Natale sostenibile e senza sprechi

Regali green per Natale: come stupire rispettando l’ambiente

Una volta capito con quali luci decorarlo, non resta che scegliere i doni da mettere sotto l’albero di Natale ecosostenibile. Le idee regalo per un Natale green sono infinite e alla portata di tutti. Oggi i regali sostenibili sono sempre più frequenti e diffusi, grazie a una maggiore attenzione della filiera produttiva e del consumatore. Per questo un Natale sostenibile è possibile acquistando prodotti di diverse categorie merceologiche.

Maglieria di recupero

Trovare un maglione o una sciarpa sotto l’albero è un classico. Scegliere un capo di maglieria ecosostenibile è molto importante e per fortuna le scelte sono molte, anche made in Italy. Esistono diverse aziende italiane che realizzano maglioni, cappelli e sciarpe a partire da filati di lana e di cashmere di recupero. Il tutto, quindi, in perfetta adesione ai principi della circular economy. La maglieria di recupero è sempre più diffusa e l’abbigliamento sostenibile unisce il rispetto dei lavoratori che lo producono all’utilizzo consapevole delle risorse durante l’intera filiera produttiva. Tutto questo, senza dimenticare l’attenzione all’utilizzo di materie prime rispettose dell’ambiente.

Gioielli e argento riciclato

Anche i gioielli sono protagonisti indiscussi di ogni Natale. Un gioiello è per sempre, ma non sempre si conosce la provenienza del prezioso che si intende regalare. L’oro non è tutto uguale e il migliore è certificato Fair Trade, che assicura il rispetto dei lavoratori che lo producono. Se un gioiello d’oro può rappresentare una scelta più impegnativa dal punto di vista economico, meglio optare per dell’argento riciclato. Chi invece cerca un regalo di lusso, ma totalmente green, può indirizzarsi verso le perle sostenibili, ossia provenienti da colture coltivate ed ecologiche.

Abbigliamento fitness ecosostenibile

Gli amanti del fitness e della sostenibilità hanno vita dura? Può sembrare, perché i completi tecnici raramente sono green. Per fortuna, negli ultimi anni, esistono molte alternative totalmente ecosostenibili: dalle sneakers, ai leggings, ai top, perfino ai tappetini per lo yoga. Le possibilità sono svariate e a prezzi accessibili.

Accessori ecosostenibili

Non è necessario spendere cifre importanti per fare regali di Natale sostenibili. Ad esempio, un piccolo pensiero è uno spazzolino di bambù. La sua produzione è meno impegnativa per l’ambiente e la capacità di essere conferito nella raccolta organica lo rende una scelta davvero eco-friendly. Anche i dischetti di cotone possono essere sostituiti con dischetti di bambù: economici e lavabili. Soluzioni simili sono attuabili anche in cucina: spugnette biodegradabili per lavare i piatti e sapone amico dell’ambiente.

Infine, regalare qualcosa di nuovo a chi ha a cuore la sostenibilità può sembrare un’impresa ardua. Probabilmente avrà già adottato ogni strategia possibile per minimizzare l’impatto della sua quotidianità sull’ambiente. Ma non è detto che abbia già comprato un albero. Moltissime piattaforme offrono oggi questa possibilità e chi lo acquista può seguire passo dopo passo la sua crescita dal momento in cui viene piantato.

Le offerte luce e gas di Acea Energia per la sostenibilità

C’è anche un’altra idea green per Natale, a cui pochi pensano, che permette di fare un regalo a se stessi e a tutta la comunità: scegliere offerte luce e gas sostenibili.

Consumare rispettando l’ambiente è possibile? Si, grazie alle offerte di Acea Energia 100% ECO si sceglie la vera sostenibilità. Con luce 100% Green infatti l’energia elettrica fornita è prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, mentre con le offerte gas 0%CO2 vengono compensati i consumi quotidiani di anidride carbonica grazie all’acquisto di crediti di carbonio certificati (VER: Verified Emission Reduction). In questo modo vengono sovvenzionati dei progetti internazionali che contribuiscono alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra in atmosfera e al raggiungimento di alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi dalle Nazioni Unite.

Fai un regalo alla tua casa, scegli la sostenibilità e il risparmio delle offerte luce e gas 100% ECO di Acea Energia.

 

chiudi
Entra in MyAcea

Gestisci in totale autonomia il tuo contratto dall’area clienti

Attiva
la Bolletta Web

Paga
una fattura

Comunica
l'autolettura

Sottoscrivi
un nuovo contratto

 

Non sei registrato a MyAcea?

Crea adesso il tuo account.
Ci vorranno solo pochi minuti.

Registrati