Angolo caffè in ufficio:
come allestirlo e scegliere la macchinetta per il caffè

Gli spazi di lavoro negli ultimi anni si sono evoluti rapidamente: l’ufficio tradizionale pensato unicamente come postazione per lavorare, cede il passo a spazi sempre più moderni e funzionali con comfort, aree relax, sale riunioni e angolo caffè, capaci di rendere l’atmosfera meno istituzionale e più rilassata. L’attenzione è sempre più rivolta al benessere e alla produttività del lavoratore. Ma come allestire un angolo caffè in ufficio? Ecco alcune idee per trasformare la pausa caffè al lavoro in un momento di condivisione e rigenerazione.

L’importanza di un angolo del caffè in ufficio

Lo chiamano healthy office, un ufficio a misura di lavoratore il cui benessere è ormai al centro delle politiche aziendali. Si va dagli investimenti nella corretta illuminazione dell’ufficio all’idea ad esempio di allestire una stanza con divani, poltrone rilassanti, angolo caffè e giochi o ancora ridipingere le pareti con colori chiari in grado di generare un’atmosfera rilassante.
Secondo uno studio condotto dall’Università di Copenaghen e pubblicato sulla rivista Symbolic Interaction*, fare una pausa durante le ore lavorative permette di aumentare la produttività del 73%.
Dalle stesse ricerche emerge inoltre quanto sia controproducente portare avanti le proprie attività senza concedersi un break.
Alzarsi, allontanarsi dalla scrivania, bere una tazzina di caffè e chiacchierare con i colleghi alleggerisce il carico di lavoro, stempera le tensioni, rende più gradevole le ore trascorse in ufficio e aiuta a ritrovare il giusto sprint per affrontare al meglio il resto della giornata lavorativa.
Una breve pausa permette agevola la concentrazione giusta e consente di avere le idee più chiare durante il lavoro alla scrivania, aumentando così la produttività; il consumo di caffè infatti migliora l’attenzione e la prontezza mentale oltre a essere un ottimo rimedio contro la sonnolenza.
Non c’è niente di meglio quindi che un angolo caffè moderno, attrezzato e accogliente che consenta ai propri dipendenti di rilassarsi, rinforzare i legami con i colleghi, rifocillarsi e ricaricare le pile.

Idee angolo caffè in ufficio 

Ma come arredare l’angolo caffè in ufficio? Ecco alcuni suggerimenti per creare in ufficio un’area ristoro destinata a migliorare la concentrazione e le performance dei dipendenti, mettendoli nelle condizioni di lavorare in maniera serena.

  • Il primo passo è scegliere la giusta macchinetta del caffè. Per gli amanti della tradizione quella manuale potrebbe essere la soluzione ideale: è facile da usare ed è perfetta soprattutto per le piccole aziende. Per gli uffici con molte persone invece meglio optare per una macchina del caffè a cialde o a capsule: se ne trovano tantissime e spesso dal design elegante, veri e propri elementi di arredo. Assicuratevi inoltre di scegliere quelle a più alta efficienza energetica: basta dare un’occhiata all’etichetta che si trova dietro ogni macchina da caffè in cui viene riportata l’indicazione della potenza massima dell’apparecchio. Questo vi consentirà di fare una stima dell’energia consumata in un determinato arco di tempo ed eventualmente di ottimizzare la spesa di energia elettrica in azienda
  • Scegliere la giusta posizione: allestire un angolo caffè in ufficio significa anche valutare quali sono gli spazi disponibili. Rendere funzionali e ospitali quelli più piccoli è la vera sfida, ma con una buona organizzazione, anche quando si hanno a disposizione pochi metri quadrati, le soluzioni possono essere varie: pareti attrezzate, pannelli portaoggetti o mensole dove sistemare tutto l’occorrente dalla macchina da caffè alle tazzine, i cucchiai, le differenti miscele, i dolcificanti, lo zucchero. È inoltre fondamentale che l’angolo caffè sia separato dall’ambiente di lavoro così da permettere ai dipendenti di cambiare aria e staccare; dove possibile aggiungere la presenza di un tavolo, di sedie o divanetti permette di rendere lo spazio più fruibile.
  •  

Angolo caffè in ufficio

Scopri le nostre offerte 100% ECO per la tua casa


Luce e Gas 100% ECO

 

Luce da fonti rinnovabili e gas con compensazione delle emissioni di CO2.

Scopri di più

Luce 100% Green

 

Energia elettrica
da fonti rinnovabili.

Scopri di più

Gas 0% CO2

 

Gas con compensazione
delle emissioni di CO2.

Scopri di più

Come creare un angolo caffè moderno

Per allestire un angolo break in ufficio che sia accogliente e rilassante a volte basta poco. Fissando ad esempio alla parete delle barre sotto pensili da cucina e aggiungendo dei ganci, si può ricreare uno spazio casual dove appendere le tazze. In alternativa è sufficiente montare una mensola spaziosa su cui posizionare la macchina del caffè, l’eventuale bollitore, le tazzine e qualche scatola di latta per conservare biscotti, dolcificanti, bustine di zucchero. Piccole mensole colorate a cubo che combinate tra loro realizzano disegni geometrici, adesivi o decorazioni a tema consentono di avere un mobile unico per un angolo caffè moderno. 

Come allestire un angolo caffè shabby chic

Se volete ricreare un angolo caffè shabby chic, ossia con uno stile al contempo vintage ed elegante, potete invece sbizzarrirvi utilizzando alcuni oggetti dal sapore retrò. Così, in ottica di riciclo creativo, i classici barattoli della nonna destinati a caramelle o dolci diventano degli ottimi contenitori per cialde, mentre le tazzine vintage possono essere utilizzate per le zollette di zucchero, o le bustine dei vari infusi. Un po’ di verde inoltre non guasta mai: piccole piante possono conferire un tocco green che contribuisce a rendere l’ambiente ancora più accogliente e rilassante, per una pausa che non sarà solo salutare ma diventerà anche occasione per scaricare le tensioni accumulate.

Angolo caffè in ufficio

Acea Energia: le offerte per aziende e partite Iva 

La realizzazione di un angolo ristoro per i dipendenti fa parte di una politica ormai sempre più diffusa nelle grandi aziende, orientata a considerare l’ufficio non solo come spazio lavorativo, ma anche come luogo di creatività, benessere e scambio di idee. Il futuro prevede iniziative destinate a renderlo sempre più sostenibile, sicuro e comodo, l’attenzione al risparmio energetico rientra ovviamente tra queste. Significa far bene all’ambiente ma anche all’azienda, soprattutto scegliendo di affidarsi a un buon fornitore di energia, che consente di abbassare ulteriormente le spese della bolletta. È il caso ad esempio delle offerte luce e gas di Acea Energia pensate per aziende e partite Iva.

 

NOTE

* Ponte Vecchio | Dove posizionare la macchina del caffè in ufficio

12 maggio 2022

 

 

chiudi
Scopri MyAcea Energia

L’area in cui puoi gestire in completa autonomia le tue forniture Luce e Gas

Comunica
l'autolettura

Controlla
i tuoi consumi

Attiva
la domiciliazione

Scegli
Bolletta web

 

Sei già cliente Acea Energia?

Accedi subito alla
tua area riservata

Accedi