Giornata mondiale dell'ambiente:
quando si celebra e le iniziative dedicate

La giornata mondiale dell’ambiente è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e celebrata la prima volta due anni dopo, nel 1974, fissando uno slogan ben chiaro ed eloquente: Only one Earth. Abbiamo una sola Terra, non sprechiamola. Da allora la giornata ufficiale in cui si celebra l’ambiente è il 5 giugno. Quali sono state le iniziative della giornata mondiale dell’ambiente 2021 e quali quelle che si ripeteranno ogni anno?

Giornata mondiale dell’ambiente 2021: il tema scelto

Il 5 giugno 2021 è stata celebrata la 47°Giornata mondiale dell’ambiente e l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha inaugurato il Decennio dell’ONU per il Ripristino dell’Ecosistema, un piano di iniziative che proseguiranno fino al 2030. Vediamo nel dettaglio queste iniziative.

Giornata mondiale dell’ambiente

Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema: cosa significa

La giornata mondiale dell’ambiente del 2021 si è focalizzata quindi sulle azioni da mettere in atto, dai cittadini ai governi, per invertire la rotta e ripristinare gli ecosistemi. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha inaugurato così le celebrazioni del 5 giugno, invitando ognuno a fare la propria parte. Questo perché il degrado degli ecosistemi sta già mettendo a rischio il benessere del 40% dell’umanità.

Cosa significa, nel dettaglio, il ripristino degli ecosistemi? Significa recuperare ambienti distrutti o rovinati, ma anche preservare quelli ancora intatti. Un ecosistema sano vanta una maggiore biodiversità e quindi terreni più ricchi e floridi e una maggiore quantità di risorse naturali. Ma come è possibile, nel concreto, ripristinare gli ecosistemi, invertendo la rotta della distruzione? Non è semplice, ma si può fare. Il primo passo consiste nella semina attiva: far rivivere ettari di terreno degradato o abbandonato. Non si tratta solo di terreni agricoli, però: gli ecosistemi da ripristinare includono foreste, città, oceani e mari, fiumi.

I governi e le grandi imprese dovranno essere i principali promotori del cambiamento, ma anche le comunità e i singoli cittadini possono fare la propria parte. Un piccolo aiuto, sommato agli altri, si trasforma in un grande supporto.

 

Scopri le nostre offerte 100% ECO per la tua casa


Luce e Gas 100% ECO

 

Luce da fonti rinnovabili e gas con compensazione delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Luce 100% Green

 

Energia elettrica
da fonti rinnovabili.

SCOPRI DI PIÙ

Gas 0% CO2

 

Gas con compensazione
delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Giornata mondiale dell’ambiente 2021: le iniziative in tutto il mondo

Il 5 giugno, in occasione della giornata mondiale dell’ambiente, in tutto il mondo sono state organizzate iniziative per sensibilizzare le persone. Si sono svolte manifestazioni dal vivo, supportate anche dal mondo dei social con hashtag significativi da seguire come #GenerationRestoration e #WorldEnvironmentDay.  Nel 2021 il Pakistan è stato il Global Host, cioè il Paese ospitante la manifestazione dove sono stati organizzati numerosi eventi e seminari. L’iniziativa principale, anche la più ambiziosa, prende il nome di “10 Billion Tree Tsunami”. Grazie a questa campagna saranno piantate moltissime mangrovie, piante fondamentali per gli ecosistemi tropicali e subtropicali. Non sarà dimenticato l’ambiente urbano, che vedrà scuole, parchi e aree pubbliche valorizzate da nuove piante. L’obiettivo finale? Riuscire a piantare 10 milioni di piante entro il 2023. Il Pakistan, infatti, è uno dei Paesi più a rischio per le conseguenze del cambiamento climatico, a sua volta causa principale del fenomeno dello scioglimento dei ghiacciai.

La giornata dell’ambiente: non solo il 5 giugno

Il World Environment Day (WED) è festeggiato in tutto il mondo, ma ogni giorno dovrebbe essere “la giornata dell’ambiente”. Ecco alcune delle iniziative che come singoli cittadini possiamo mettere in atto per salvaguardare il pianeta, ogni giorno, nel nostro piccolo.

Abbandonare le bottigliette di plastica

Il World Environment Day (WED) è festeggiato in tutto il mondo, ma ogni giorno dovrebbe essere “la giornata dell’ambiente”. Ecco alcune delle iniziative che come singoli cittadini possiamo mettere in atto per salvaguardare il pianeta, ogni giorno, nel nostro piccolo.

Attenzione all’efficienza energetica anche in casa

Adottare elettrodomestici efficienti significa avere un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente, considerando i cicli di lavatrice e di lavastoviglie che avviamo ogni settimana o di quante volte teniamo in azione il condizionatore durante l’estate. Il risparmio energetico genera un doppio vantaggio perché si traduce in un conseguente risparmio in bolletta. Scegliere poi un gestore affidabile e che assicuri energia pulita, come Acea Energia, è importante per il pianeta e per le nostre tasche.

Condizionatori puliti ed efficienti

Parlando di elettrodomestici, è opportuno ricordare che una corretta manutenzione dei condizionatori e impianti di deumidificazione e raffrescamento comporta un risparmio immediato. Quelle di pulire i filtri e il motore sono operazioni semplici che possiamo effettuare in autonomia all’ inizio della stagione.

Zero waste in cucina e in bagno

Evitare qualsiasi materiale usa e getta nella vita quotidiana è la scelta indicata per chi vuole tutelare l’ambiente. Teglie monouso, stoviglie di plastica e dischetti di cotone possono essere sostituiti con poco sforzo. In bagno e in cucina le alternative ecologiche per la detersione e la pulizia sono oggi molteplici e alla portata di tutti. Le spugnette per lavare i piatti sono ormai compostabili, così che a fine vita possono essere gettate nell’umido. I cotton fioc sono diventati di silicone, per essere riutilizzati più volte, e perfino in bambù, per chi non riesce a rinunciare all’usa e getta, ma senza inquinare l’ambiente. I dischetti di cotone sono sostituiti da alternative lavabili in fibre naturali.

Giornata mondiale dell’ambiente

L’attenzione per l’ambiente passa anche dalla tavola

Quello che mangiamo ogni giorno può fare la differenza. Cosa prediligere? Frutta e verdura di stagione, quando possibile. Ancora meglio se non trattate con pesticidi. Si diventa sostenibili a tavola anche scegliendo prodotti a km 0: meno trasporto, meno inquinamento.

Differenziare, riciclare, riutilizzare

La sostenibilità passa inevitabilmente da una corretta raccolta differenziata. È possibile provare a riutilizzare e riciclare gli oggetti prima di gettarli. Per dare loro nuova vita. .

 

 

chiudi
Entra in MyAcea

Gestisci in totale autonomia il tuo contratto dall’area clienti

Attiva
la Bolletta Web

Paga
una fattura

Comunica
l'autolettura

Sottoscrivi
un nuovo contratto

 

Non sei registrato a MyAcea?

Crea adesso il tuo account.
Ci vorranno solo pochi minuti.

Registrati