Giornata mondiale dell'ambiente:
ecco cosa celebriamo il 5 giugno

La giornata mondiale dell’ambiente è stata istituita nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e celebrata per la prima volta due anni dopo, nel 1974. Lo slogan fu fissato in queste parole chiare e significative: “Only one Earth”. Abbiamo una sola Terra, non sprechiamola. Da allora la giornata ufficiale in cui si celebra l’ambiente è il 5 giugno. Quali sono le iniziative della giornata mondiale dell’ambiente e perché è così importante?  

Giornata mondiale ambiente: obiettivi e temi

Sono oltre 100 i paesi di tutto il mondo che il 5 giugno di ogni anno si riuniscono per promuovere il bisogno di salvaguardare la Terra attraverso azioni di sostenibilità ambientale. Ogni edizione ha un paese ospitante e un tema caratterizzante: nel 2022 il tema scelto è “Solo una Terra” e il global host sarà la Svezia; mentre nel 2021 il tema scelto dal Pakistan per celebrare la giornata mondiale dell’ambiente è stato il “Ripristino degli Ecosistemi”. In quell’occasione l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha inaugurato il Decennio dell’ONU per il Ripristino dell’Ecosistema, un piano di iniziative che proseguiranno fino al 2030.

Giornata mondiale dell’ambiente

Cos’è il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema

Cosa vuol dire, nel dettaglio, “ripristino degli ecosistemi”? Significa recuperare ambienti distrutti o rovinati, ma anche preservare quelli ancora intatti. Un ecosistema sano vanta una maggiore biodiversità e quindi terreni più ricchi e floridi e una maggiore quantità di risorse naturali. Ma come è possibile, nel concreto, ripristinare gli ecosistemi, invertendo questo trend? Non è semplice, ma si può fare. Il primo passo consiste nella semina attiva: far rivivere ettari di terreno degradato o abbandonato. Non si tratta solo di terreni agricoli, però: gli ecosistemi da ripristinare includono foreste, in modo da combattere il fenomeno della deforestazione, ma anche città, oceani e mari, fiumi.
I governi e le grandi imprese dovranno essere i principali promotori del cambiamento, ma anche le comunità e i singoli cittadini possono fare la propria parte. Un piccolo aiuto, sommato agli altri, si trasforma in un grande supporto.

Scopri le nostre offerte 100% ECO per la tua casa


Luce e Gas 100% ECO

 

Luce da fonti rinnovabili e gas con compensazione delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

Luce 100% Green

 

Energia elettrica
da fonti rinnovabili.

SCOPRI DI PIÙ

Gas 0% CO2

 

Gas con compensazione
delle emissioni di CO2.

SCOPRI DI PIÙ

5 giugno giornata mondiale dell’ambiente: le iniziative in tutto il mondo

In occasione della giornata dell’ambiente, sono diversi gli eventi organizzati in tutto il mondo per sensibilizzare paesi e governi sulla questione della tutela ambientale del nostro Pianeta e dell’uso sostenibile di risorse naturali: manifestazioni dal vivo e iniziative supportate anche dal mondo social con hashtag significativi come quelli usati nell’edizione del 2021 (#GenerationRestoration e #WorldEnvironmentDay). Sempre nel 2021 in Pakistan, paese ospitante di quella edizione, sono stati organizzati numerosi eventi e seminari. L’iniziativa principale, e anche la più ambiziosa, prendeva il nome di “10 Billion Tree Tsunami”, una campagna che aveva come obiettivo quello di piantare entro il 2023, 10 milioni di mangrovie, piante fondamentali per gli ecosistemi tropicali e subtropicali. Il Pakistan, infatti, è uno dei Paesi più a rischio per le conseguenze del cambiamento climatico, a sua volta causa principale del fenomeno dello scioglimento dei ghiacciai.  
A ogni edizione il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) mette a disposizione diversi strumenti per partecipare e seguire le varie manifestazioni:

  • un live blog sempre aggiornato sulle ultime notizie e iniziative 
  • una guida pratica ricca di spunti di riflessione e consigli pratici su cosa fare nella propria quotidianità per affrontare la crisi climatica e proteggere l’ambiente e la biodiversità.

La giornata mondiale dell’ambiente: non solo il 5 giugno

Il World Environment Day (WED) è festeggiato in tutto il mondo, ma ogni giorno dovrebbe essere “la giornata dell’ambiente”. Ecco alcune delle iniziative che, come singoli cittadini, possiamo mettere in atto per tutelare il pianeta, ogni giorno, nel nostro piccolo.

Basta sprechi: obiettivo zero plastica

Gli imballaggi da soli valgono il 50% dei rifiuti, ma un mondo plastic free è possibile. Come? Privilegiando soluzioni ecologiche a partire dalle nostre abitudini quotidiane: via cannucce e bottigliette monouso, a favore di borracce riutilizzabili o cannucce di carta, vetro, bambù o acciaio. Teglie monouso, stoviglie di plastica e dischetti di cotone possono essere sostituiti con poco sforzo. In bagno e in cucina le alternative ecologiche per la detersione e la pulizia sono oggi molteplici e alla portata di tutti. Le spugnette per lavare i piatti sono ormai compostabili, così che a fine vita possono essere gettate nell’umido. I cotton fioc sono diventati di silicone, per essere riutilizzati più volte, e perfino in bambù, per chi non riesce a rinunciare all’usa e getta, ma senza inquinare l’ambiente. I dischetti di cotone sono sostituiti da alternative lavabili in fibre naturali.

Efficienza energetica anche in casa

Adottare elettrodomestici efficienti significa avere un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente, considerando i cicli di lavatrice e di lavastoviglie che avviamo ogni settimana o di quante volte teniamo in azione il condizionatore durante l’estate. Il risparmio energetico genera un doppio vantaggio perché si traduce in un conseguente risparmio in bolletta. Scegliere poi un gestore affidabile e che assicuri energia pulita è importante per il pianeta e per le nostre tasche.

Condizionatori puliti ed efficienti

Parlando di elettrodomestici, è opportuno ricordare che una corretta manutenzione dei condizionatori e impianti di deumidificazione e raffrescamento comporta un risparmio immediato. Quelle di pulire i filtri e il motore sono operazioni semplici che possiamo effettuare in autonomia all’inizio della stagione.

Giornata mondiale dell’ambiente

L’attenzione per l’ambiente passa anche dalla tavola

Quello che mangiamo ogni giorno può fare la differenza. Cosa prediligere? Frutta e verdura di stagione, quando possibile. Ancora meglio se non trattate con pesticidi. Si diventa sostenibili a tavola anche scegliendo prodotti a km 0: meno trasporto, meno inquinamento.

Differenziare, riciclare, riutilizzare

La sostenibilità passa inevitabilmente da una corretta raccolta differenziata. È possibile provare a riutilizzare e riciclare gli oggetti prima di gettarli, per dare loro nuova vita: è il principio alla base della cosiddetta economia circolare, che si basa proprio sull’idea di riuso in ottica di sostenibilità.

Acea Energia: sostenibilità e trasparenza

Scegliere un fornitore sostenibile è un’altra azione che promuove la tutela del nostro pianeta. Acea Energia nelle sue offerte 100% ECO ha messo al centro la sostenibilità: con Luce 100% Green utilizza energia elettrica attestata da “Garanzia d’Origine”, la certificazione elettronica che dimostra l’origine rinnovabile delle fonti utilizzate per la produzione di energia elettrica; e Gas 0% CO2 compensa l’emissione di CO2 prodotta con i consumi acquistando crediti di carbonio certificati (VER: Verified Emission Reduction) che ci permettono di azzerare la quantità di anidride carbonica emessa.

21 luglio 2021

 

 

chiudi
Scopri MyAcea Energia

L’area in cui puoi gestire in completa autonomia le tue forniture Luce e Gas

Comunica
l'autolettura

Controlla
i tuoi consumi

Attiva
la domiciliazione

Scegli
Bolletta web

 

Sei già cliente Acea Energia?

Accedi subito alla
tua area riservata

Accedi